ENASARCO 2016: variazioni aliquote e requisiti pensionistici

Home / Eventi / ENASARCO 2016: variazioni aliquote e requisiti pensionistici

Promemoria

01-01-2016 // 31-12-2016

Cambiano, con il nuovo anno, le misure delle aliquote contributive previste dal regolamento delle attività istituzionali Enasarco.

Per l'anno corrente il contributo previdenziale, a carico dei preponenti e degli agenti dovuto in misura paritetica, sarà pari a:

15,10% (12,50% previdenza e 2,60% solidarietà)

 

Per le imprese preponenti che si avvalgono di agenti operanti in forma di società di capitali il contributo 2016 seguirà i seguenti scaglioni:

Fino ad € 13.000.000                             aliquota 4%

                                                                  (di cui 1% a carico agente)

Da € 13.000.001 a € 20.000.000          aliquota 2%

                                                                  (di cui 0,50% a carico agente)

Da € 20.000.001 a € 26.000.000         aliquota 1%

                                                                  (di cui 0,25% a carico agente)

Oltre 26.000.000                                     aliquota 0,50%

                                                                  (di cui 0,20% a carico agente)

 

Anche i requisiti per accedere alla prestazione pensionistica di vecchiaia variano:

Uomini: età minima 65, anzianità contributiva minima 20, quota 90

Donne: età minima 63, anzianità contributiva minima 20, quota 86

 

Infine per ciò che concerne i massimali ed i minimali contributivi muteranno per effetto della prevista rivalutazione Istat.  

Altri eventi

Calendario eventi

Orario uffici

  • Lunedì - Mercoledì - Venerdì9:00 - 12:30
  • Martedì - Giovedì9:00 - 12:00 e 15:00 - 17:00
  • Sabato - DomenicaChiuso
  • Telefono0532/465720
Cookies policy

A.F.A.R.C., utilizza i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione fatte dall’utente in modo da offrire la migliore esperienza sul proprio sito. Inoltre, A.F.A.R.C., si riserva di utilizzare cookies di parti terze. Per avere maggiori informazioni e conoscere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, l’utente accetta l’uso dei cookies. Per proseguire conferma di aver preso visione di questo avviso cliccando sul tasto qui sotto o su qualsiasi altra parte del sito.”