In aumento le imprese femminili

A Ferrara un'impresa su 5 è ‘rosa’

Home / Eventi / In aumento le imprese femminili

Evento

//

Ferrara è la provincia più “femminile”, dal punto di vista dell’imprenditoria, dell’Emilia Romagna: è quanto messo in luce dalle statistiche pubblicate dall’Osservatorio della Camera di Commercio di Ferrara.

La nostra città distanzia per quasi un punto percentuale Rimini e Piacenza, aggiudicandosi il primo posto in Regione; le imprese al femminile costituiscono l’8,6% del totale regionale e lo 0,6% di quello nazionale, distanziando Piacenza e Rimini per quasi un punto percentuale.

Nel dettaglio, inoltre, le 7.310 imprese attive “in rosa” della provincia incidono, sul totale delle imprese attive (32.046), per il 22,8% (solo 3 anni fa erano il 21,9%). Circa 7 su 10 di esse sono imprese individuali.

In continua crescita risultano le donne che scelgono come forma giuridica la società di capitale, mentre le imprese individuali e le società di persone nel corso del 2017 sono diminuite; la loro contrazione ha determinato un lieve calo nel numero complessivo di imprese femminile.

Le attività si concentrano tendenzialmente in alcuni settori: il 26,2% opera nel settore del commercio, il 20,0% nel settore agricolo. A seguire troviamo altre attività di servizi (13,5%), i servizi di alloggio e ristorazione (11,6%) e le attività manifatturiere (6,2%).

Il fenomeno non riguarda, tuttavia, solo il ferrarese: Unioncamere registra che un aumento sensibile dell’imprenditoria femminile è in atto su tutto il territorio nazionale.

Fonte: dall’Osservatorio della Camera di Commercio di Ferrara, Unioncamere

Altri eventi

Calendario eventi

Orario uffici

  • Lunedì - Mercoledì - Venerdì9:00 - 12:30
  • Martedì - Giovedì9:00 - 12:00 e 15:00 - 17:00
  • Sabato - DomenicaChiuso
  • Telefono0532/465720
Cookies policy

A.F.A.R.C., utilizza i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione fatte dall’utente in modo da offrire la migliore esperienza sul proprio sito. Inoltre, A.F.A.R.C., si riserva di utilizzare cookies di parti terze. Per avere maggiori informazioni e conoscere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, l’utente accetta l’uso dei cookies. Per proseguire conferma di aver preso visione di questo avviso cliccando sul tasto qui sotto o su qualsiasi altra parte del sito.”