Gianluca Malaguti, ambasciatore del Made in Italy nell'alimentare

Blog

Home / Blog / Gianluca Malaguti, ambasciatore del Made in Italy nell'alimentare

Fior Fiore srl è un'azienda italiana, solida, che si definisce “Ambasciatrice del made in Italy” la quale, dal 1991, opera sul mercato nazionale ed internazionale nei settori della vendita all’ingrosso, della ristorazione e della grande distribuzione nel campo alimentare.

E', pertanto, suo ambasciatore nelle province di Ferrara, Modena e Mantova, con circa 60 mila chilometri l'anno all'attivo, Gianluca Malaguti, 54 anni residente a Vigarano Mainarda.

“Sono agente di commercio nel settore alimentare dal 1999, diplomato perito agrario ho seguito però un altro percorso e tuttora faccio un mestiere che mi appaga e mi da soddisfazione”.

Un ampio giro d'affari che contempla un mercato che passa dalla ristorazione, alle piccole e grandi attività di somministrazione, alle aziende più strutturate come case di riposo, mense e numerosi campeggi e strutture stagionali.

“La ricerca dell’eccellenza nella selezione delle materie prime e dei cicli di stagionatura sono i primi fattori di selezione dei nostri prodotti che non temono concorrenza ma, dopo tanti anni, si comprende appieno che un elemento fondamentale di questo lavoro è il rapporto con il cliente. La fiducia e la familiarità che si acquisiscono nel tempo, ti danno la possibilità di mantenere un dialogo che passa non solo attraverso la vendita del miglior prodotto ma anche da un'attenta consulenza ”.
 
Cookies policy

A.F.A.R.C., utilizza i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione fatte dall’utente in modo da offrire la migliore esperienza sul proprio sito. Inoltre, A.F.A.R.C., si riserva di utilizzare cookies di parti terze. Per avere maggiori informazioni e conoscere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, l’utente accetta l’uso dei cookies. Per proseguire conferma di aver preso visione di questo avviso cliccando sul tasto qui sotto o su qualsiasi altra parte del sito.”