Giuliano Cavalieri, agenti di commercio specializzato in tecnologie mediche avanzate

Blog

Home / Blog / Giuliano Cavalieri, agenti di commercio specializzato in tecnologie mediche avanzate

Comacchiese di nascita ma riminese di adozione, Cavalieri Giuliano, 44 anni, percorre con la sua auto all'incirca 80 mila chilometri l'anno tra le colline bolognesi, la costa romagnola e il vicino Veneto.

Agente di commercio nel settore sanitario, Giuliano, rappresenta la B-Comet, azienda con sede a Bologna specializzata in tecnologie mediche avanzate e vende protesi parziali a cliniche private, ospedali e chirurghi.

“Mi interfaccio ogni giorni con medici e cliniche per proporre il nostro miglior prodotto e poter aiutare le tante persone che abbisognano di una protesi per poter riacquistare le funzionalità perse, in questo senso la tecnologia ha fatto passi da gigante e ora le protesi sono altamente performanti, garantendo al paziente una qualità di vita certamente migliore”.

Dai materiali alla facilità di utilizzo, questi elementi artificiali registrano anche un andamento positivo nelle vendite.

“Il dato rilevante è che l'età media dei pazienti bisognosi di protesi si sta abbassando e le richieste sono in aumento. Una vita frenetica e un perenne stato di stress non fanno che incrementare gli incidenti e di conseguenza i danni da essi causati. Il mercato delle protesi è ampio ed articolato ma perennemente sottoposto a studi e ricerche che ci permettono nel tempo di migliorare sensibilmente un prodotto concepito allo scopo di rendere migliore la vita delle persone ”.

 

Cookies policy

A.F.A.R.C., utilizza i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione fatte dall’utente in modo da offrire la migliore esperienza sul proprio sito. Inoltre, A.F.A.R.C., si riserva di utilizzare cookies di parti terze. Per avere maggiori informazioni e conoscere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, l’utente accetta l’uso dei cookies. Per proseguire conferma di aver preso visione di questo avviso cliccando sul tasto qui sotto o su qualsiasi altra parte del sito.”