Luca Montanari, dall'estinzione della Lira ai nuovi strumenti di vendita

Blog

Home / Blog / Luca Montanari, dall'estinzione della Lira ai nuovi strumenti di vendita

Agente di commercio da 40 anni e migliaia di chilometri percorsi ogni anno tra le province di Ferrara, Bologna e Modena. Lui è il ferrarese Luca Montanari, agente plurimandatario specializzato nella vendita di serramenti.

Ho cominciato negli anni 80 e non mi sono più fermato. Al cliente finale propongo e vendo porte, finestre, scale in legno, blindati e tutto ciò che è legato al mondo dei serramenti” racconta, scandagliando con pertinenza i cambiamenti e le difficoltà di un mestiere in continua evoluzione.

“I fattori determinanti di un cambiamento radicale e profondo sono principalmente due: la tecnologia e l'avvento dell'euro. E se la prima ha determinato un mutamento in termini di organizzazione lavorativa, la seconda ha via via generato una crisi senza precedenti creando una netta separazione tra il periodo precedente e quello successivo all'entrata in circolazione dell' euro”.

Economia instabile e una gestione del lavoro sempre più smart hanno, nel tempo, scremato anche il numero degli agenti sul territorio.

Tanti anni fa la concorrenza era il mio collega, l'agente di un'altra azienda, colui che entrava magari prima di me in un punto vendita. Oggi la concorrenza è la rete con il moltiplicarsi dei siti internet, delle informazioni sui prodotti, sui costi. Quando un cliente mi chiama è spesso già informato e non si accontenta più di un catalogo e di qualche campione, hanno bisogno di toccare con mano”.

Con clienti più selettivi e meno disposti a spendere, il ruolo del rappresentante di commercio diventa indispensabile, attraverso la giusta preparazione ed una consulenza che deve necessariamente essere attenta e scrupolosa.

 

Cookies policy

A.F.A.R.C., utilizza i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione fatte dall’utente in modo da offrire la migliore esperienza sul proprio sito. Inoltre, A.F.A.R.C., si riserva di utilizzare cookies di parti terze. Per avere maggiori informazioni e conoscere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, l’utente accetta l’uso dei cookies. Per proseguire conferma di aver preso visione di questo avviso cliccando sul tasto qui sotto o su qualsiasi altra parte del sito.”