Sergio Piazzi, Spallino e agente di commercio DOC

Blog

Home / Blog / Sergio Piazzi, Spallino e agente di commercio DOC

49 anni, una laurea in geologia applicata all'ingegneria e una vita lavorativa nel commercio dal 1996.

Sergio Piazzi, agente di commercio plurimandatario, vende prodotti per l'edilizia - isolanti termici, prodotti per l' impermeabilizzazioni, prodotti per il restauro e per il consolidamento strutturale – nelle province di Ferrara, Bologna e Ravenna ci racconta di come è mutato negli anni il ruolo di rappresentante e di come ci si è dovuti reinventare anche nella metodologia di vendita.

Oggi non basta proporre prodotti qualitativi e professionali per assicurarsi la vendita. Le transazioni passano soprattutto attraverso un rapporto di fiducia con il cliente finale che ha bisogno non solo di un ottimo prodotto ma anche di essere consigliato ed indirizzato, interagendo ed imparando con noi. Questo completa la metodologia di vendita”.

Vendita che ha subìto negli anni una vera e propria mutazione che tiene conto di tanti fattori siano essi sociali o tecnologici. “La tecnologia ha snellito e facilitato notevolmente il lavoro, per questo riesco a lavorare tantissimo da casa e limito le visite ad appuntamenti più mirati e specifici così da poter essere più preparato e specifico possibile a supporto di una clientela divenuta sempre più esigente e selettiva”.

Ferrarese di nascita, Sergio non nasconde la sua prepotente fede calcistica per l'amata Spal che segue ovunque “Posso solo dirti Spal nel cuore, al di là della categoria e, in un momento sanitario così complicato, sono favorevole alla fine anticipata del campionato. Il calcio senza pubblico non e' la stessa cosa”.

 

Cookies policy

A.F.A.R.C., utilizza i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione fatte dall’utente in modo da offrire la migliore esperienza sul proprio sito. Inoltre, A.F.A.R.C., si riserva di utilizzare cookies di parti terze. Per avere maggiori informazioni e conoscere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, l’utente accetta l’uso dei cookies. Per proseguire conferma di aver preso visione di questo avviso cliccando sul tasto qui sotto o su qualsiasi altra parte del sito.”