Ugo Artioli: "La mia libertà è questo lavoro che faccio da sempre con la stessa passione"

Blog

Home / Blog / Ugo Artioli: "La mia libertà è questo lavoro che faccio da sempre con la stessa passione"

Ancora inarrestabile ed entusiasta dopo ben 41 anni di lavoro il sig. Artioli Ugo non pensa minimamente a fermarsi. Sulle spalle migliaia di chilometri che, come rappresentante di commercio, l'hanno portato a girare mezzo stivale raggiungendo clienti dall'Abruzzo al Molise, dall'Umbria alla più vicina Emilia Romagna.

Dopo qualche anno di lavoro come magazziniere sono passato alle vendite - ricambi per veicoli industriale e meccanici – e in questi lunghi anni ho visto la tecnologia mutare molte volte ed io con essa. La prima grande rivoluzione è stato il fax, si pensi che ne avevo persino uno portatile che portavo in auto con me, poi è arrivato il cellulare che ha modificato completamente il nostro modo di lavorare”.

Tecnologia che, soprattutto il questi ultimi anni, ha apportato una vera a propria mutazione in un settore che faceva del rapporto di fiducia con il cliente uno dei punti imprescindibili per una collaborazione lavorativa seria e duratura.

“Il lavoro mi portava lontano da casa dal lunedì al venerdì e tanti clienti erano un po' come la mia famiglia, erano e sono affetti che porto sempre con me anche se ora mi sposto molto meno pur mantenendo i contatti e in questo il telefono è strumento insostituibile”.

Promozioni, presentazione articoli nuovi e un fitta rete di contatti forniscono sempre nuovi spunti per proseguire con nuovi obiettivi anche dopo tanti anni. “La mia libertà è questo lavoro che faccio da sempre con la stessa passione, non mi fermerò certo ora”.

 

Cookies policy

A.F.A.R.C., utilizza i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione fatte dall’utente in modo da offrire la migliore esperienza sul proprio sito. Inoltre, A.F.A.R.C., si riserva di utilizzare cookies di parti terze. Per avere maggiori informazioni e conoscere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, l’utente accetta l’uso dei cookies. Per proseguire conferma di aver preso visione di questo avviso cliccando sul tasto qui sotto o su qualsiasi altra parte del sito.”