Stefano Baruffa, agente di commercio con un' esperienza lunga 37 anni

Blog

Home / Blog / Stefano Baruffa, agente di commercio con un' esperienza lunga 37 anni

No all'improvvisazione, sì alla professionalità

Macinando chilometri tra Emilia Romagna e Veneto, Stefano Baruffa, agente di commercio con un'esperienza lunga 37 anni, ha portato le sue competenze e la sua professionalità sia all'interno dei piccoli negozi di abbigliamento per bambini e ragazzi, sia nella grande distribuzione legata agli ipermercati.

“Il lavoro dell'agente di commercio è mutato molto i questi anni, lasciando davvero poco spazio all'improvvisazione. Oggi senza la giusta professionalità e l'adeguata preparazione non si fanno grandi passi ed influisce sul rapporto con il cliente, indispensabili diventano fiducia e sicurezza” racconta Stefano.

In un mercato che si evolve alla velocità della luce, l'aggiornamento e la digitalizzazione diventano elementi imprescindibili per garantire concretezza al cliente finale; ci vuole molta passione e una grande determinazione.

Oggi, a 56 anni, mi avvicino alla figura più specifica del consulente perchè non ho con me solo un prodotto da vendere ma anche il mio bagaglio personale di esperienza. Ho sempre amato questo lavoro, l'ho intrapreso da giovanissimo di mia iniziativa – i miei genitori facevano tutt'altro – e continuo a farlo con l'impegno che merita anche dopo tutti questi anni” aggiunge.

Stefano Baruffa, divide il lavoro e la famiglia tra la splendita città Estense di Ferrara e la costa Comacchiese dove ha radici al Lido degli Estensi. “Pensione? Dopo 37 anni forse dovrei cominciare a pensarci ma questo lavoro è ancora la mia vita, ne riparliamo tra qualche anno”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cookies policy

A.F.A.R.C., utilizza i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione fatte dall’utente in modo da offrire la migliore esperienza sul proprio sito. Inoltre, A.F.A.R.C., si riserva di utilizzare cookies di parti terze. Per avere maggiori informazioni e conoscere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, l’utente accetta l’uso dei cookies. Per proseguire conferma di aver preso visione di questo avviso cliccando sul tasto qui sotto o su qualsiasi altra parte del sito.”